Logo circolo scherma Terni

TIBERI E BENUCCI SUL PODIO DELLA 4a PROVA NAZIONALE MASTER

Nella giornata odierna, gli atleti Francesco Tiberi ed Elena Benucci hanno dimostrato ancora una volta il loro valore sul terreno di gara, conquistando rispettivamente il secondo e il terzo posto alla 4a prova del circuito nazionale master ad Albignasego (PD). I due fiorettisti ternani hanno brillato, consolidando la loro reputazione di eccellenza nel mondo della scherma grazie alla loro determinazione e al loro impegno costante nel corso degli anni.

Il fiorettista di Terni, Francesco Tiberi, ha dato il via alla sua brillante performance ottenendo il primo posto nella fase a gironi della categoria 4 maschile. Attraverso un cammino intriso di determinazione e abilità, Tiberi ha affrontato e sconfitto Andrea Bocconi nei quarti di finale con un punteggio di 10-6, guadagnandosi così l’accesso alla semifinale. Qui, ha incontrato Massimo Accorsi in un incontro che ha saputo gestire con maestria, prevalendo con un margine sottile di 10-9. Nonostante una finale combattuta contro Giulio Paroli, Tiberi ha portato a casa una meritatissima medaglia d’argento, dimostrando la sua eccellenza e la sua resistenza.

Elena Benucci, fiorettista della Sala Ternana nella categoria 2 femminile, ha fatto la sua parte, dominando la fase a gironi e aggiudicandosi il primo posto. Nel tabellone delle 8, ha superato senza esitazione Ester Zanco con un netto punteggio di 10-2. Nonostante una sconfitta nella semifinale contro Stefania Buca Doina per un soffio, con un punteggio di 10-9, Benucci ha conquistato un brillante terzo posto, aggiungendo un altro successo alla sua già illustre carriera.

Inoltre, si è distinto Giuseppe De Stasio, che ha raggiunto un ottimo nono posto nella categoria 1 di spada maschile, evidenziando l’alto livello e la competitività dell’evento.

In conclusione, la giornata ha visto brillare gli atleti ternani Francesco Tiberi ed Elena Benucci, che hanno confermato la loro abilità e dedizione, portando a casa risultati di prestigio e contribuendo a rendere la 4a prova del circuito nazionale master un evento indimenticabile per gli appassionati di scherma.

Articoli correlati