Logo circolo scherma Terni

SUCCESSI PER GLI ATLETI DEL CSTR NELLE GARE DEL GRAND PRIX JOY OF MOVING U14

Nel recente fine settimana, l’atleta ternana Viola Martini ha brillato conquistando la medaglia di bronzo nella Prima Prova del Gran Prix Joy of Moving Under 14 di spada, tenutasi a Ravenna. La giovane spadista ha dimostrato talento e determinazione nella categoria Bambine di spada femminile, raggiungendo il terzo posto grazie a un’esibizione straordinaria.

Martini ha iniziato la competizione con una performance impressionante, classificandosi al quarto posto nei gironi e annunciando subito la sua ambizione di salire sul podio. Dopo aver superato la fase a gironi, ha continuato a dominare nel tabellone dei 64, sconfiggendo avversarie con grinta e determinazione. La vittoria su Lanni Agata Maria per 10-9 è stata solo l’inizio di un percorso trionfale. La giovane spadista ha continuato a sorprendere, battendo Gravini e Ravazzoli rispettivamente per 10-4 e 9-6. Il passaggio alle semifinali è stato siglato da una vittoria avvincente contro De Gregori Diletta per 9-3. Martini ha raggiunto la semifinale, dove ha sfiorato l’accesso alla finale, fermandosi per un solo punto di scarto contro Corazza Rubin Giulia. Il suo maestro Alessandro Bartoli si è detto estremamente soddisfatto del risultato ottenuto.

Nello stesso evento, anche le spadiste Anile Chiara e Casali Sofia hanno dimostrato il loro valore, classificandosi rispettivamente al nono e al decimo posto nella categoria allieve di spada femminile. Priscilla Proietti ha ottenuto il 28° posto, mentre Vincenti Lucia si è piazzata al 67° posto. Giulia Santi ha conquistato il 139° posto nella categoria Giovanissime di spada femminile.

Parallelamente, a San Severo si è svolta la Prima Prova del Gran Prix Joy of Moving Under 14 di sciabola, dove gli atleti della sala ternana hanno ottenuto risultati notevoli. Elena Sofia Massi ha raggiunto il 10° posto nella categoria femminile. Negli Allievi di sciabola maschile, Gianfilippo Testasecca si è classificato al 5° posto, fermandosi all’ingresso delle semifinali per pochi punti di scarto. Ludovico Fazzini è giunto al 35° posto, mentre Riccardo Zacaglioni al 51°. Nella categoria Allieve di sciabola femminile, Alice Crispoldi ha ottenuto il 23° posto, mentre Francesco Tinari è arrivato al 24° posto nella categoria Ragazzi e Vittorio Carducci al 16° posto nella categoria Maschietti.

Articoli correlati