Circolo Scherma Terni

Dal 1946 Scuola di scherma

A TERNI LA QUARTA PROVA NAZIONALE MASTER ED IL CIRCUITO EUROPEO DI SCIABOLA

Si svolgerà a Terni presso il Palatennistavolo Aldo De Santis nel weekend del 5 e 6 Marzo la Quarta Prova Nazionale Master, evento che vedrà protagonisti all’ incirca 500 atleti provenienti da tutta Italia e non solo; nel corso della manifestazione nazionale avrà luogo infatti anche la tappa del Circuito Europeo di Sciabola che porterà in città atleti di Spagna, Portogallo, Germania e Francia.
In accordo con la European Veterans Fencing e l’ Associazione Italiana Master Scherma la nostra città è stata scelta per un importante momento di sport europeo in quanto più volte il capoluogo di provincia è stato protagonista di eventi sportivi ottimamente organizzati; qui infatti si sono svolti anche i campionati Europei di Scherma paralimpica nel 2018 i quali hanno dimostrato quanto la città sia all’altezza di ricoprire tali incarichi.

A questo proposito Francesco Tiberi, consigliere del Circolo Scherma Terni e neoeletto Vicepresidente dell’ Associazione Italiana Master Scherma dichiara :
 “Sarà sicuramente un bel momento di sport, amicizia e rispetto. Il nostro scopo è anche quello di far conoscere la nostra terra, la nostra città. Si tratta di una manifestazione sportiva che vede protagonisti molti atleti provenienti da tutta Italia e oltre che potranno cosi conoscere le bellezze del nostro territorio, la nostra ospitalità e la nostra capacità organizzativa.
Sarà un ulteriore dimostrazione di quanto lo sport possa essere volano di crescita del territorio.”


Dopo quasi due anni la due giorni vedrà l’apertura alla partecipazione del pubblico, nel pieno rispetto delle normative previste dai protocolli, cosa che rappresenta un punto di partenza per un ritorno alla normalità. 


Continua il progetto in collaborazione con la Jok Produzioni “Fencing Experience – alla scoperta del nostro territorio” con il sostegno della Fondazione Carit, concepito come un inno alle nuove generazioni, attente osservatrici del presente ed estremamente curiose nei confronti del passato, promuovendo il territorio ternano attraverso lo sguardo dei giovani schermidori. 


La manifestazione è in collaborazione con la Federazione Italiana Scherma, il Comune di Terni, l’ European Veterans Fencing e l’ Associazione Italiana Master Scherma e con il prezioso contributo della Fondazione Carit che da sempre sostiene la promozione dello sport e del territorio.