ALESSIO FOCONI SI FERMA AGLI OTTAVI MENTRE PROSEGUE CON IL FIORETTO A SQUADRE.


Alessio Foconi si arrende nel Fioretto Maschile all’ Olimpiadi di Tokyo contro l’ avversario molto forte di Hong Kong, Ka Long Cheung. 
Guadagna però gli ottavi con un perfetto assalto superando 15 – 8 il tedesco Andre Sanita. 

La favola olimpica di Alessio Foconi continua con il fioretto a squadre previsto per il 1 Agosto con lui Andrea Cassarà, Daniele Garozzo e Giorgio Avola

Nonostante la sconfitta Alessio Foconi ha rappresentato bene l’ Italia per la scherma e per il Circolo Scherma Terni a cui appartiene. 

Il sogno di ogni atleta di essere presente alle Olimpiadi, che Alessio Foconi aveva sin da bambino, come lui stesso ha dichiarato, non si ferma perché lo vedremo di nuovo tirare il 1 agosto per salire sul podio con il fioretto a squadre.